Il mio pranzo del sabato

Il sabato sono spesso sola, così ne approfitto per mangiare qualcosa che a me piace molto e a mio figlio per niente: IL PESCE!!

      Ma siccome non ho voglia di perdere troppo tempo a cucinare, ecco cosa ne esce fuori



Il pesce che vedete sfilettato è una spigola di mare cotta al sale.
Per farla, niente di più semplice.
  • Prendete un bel po' di sale e grattuggiateci sopra la buccia di un'arancia.
  • Mettete il pesce eviscerato in un contenitore da plum cake in modo che ci stia bello stretto
  • Cuocete a 200° per 20-30' e il gioco è fatto

Tolta dal fuoco la preparazione si presenterà così.
    Non resterà altro da fare che liberare dal sale e sfilettare.

Per completare il piatto ho preparato delle seppie. Niente di più facile, le ho solo pulite e cotte in padella antiaderente con un filo d'olio.



Per completare, servire con una vinaigrette preparata con olio, succo d'arancia e pepe.

Niente di più facile, ma anche niente di più buono!!!

Buona domenica!!!

Commenti

  1. che buono il pesce al sale, è tenero e delicato. la salsa vinagreitte con l'arancia non la conoscevo, sembra ottima!

    RispondiElimina
  2. Buono il pesce cotto in questo modo!! Delicatissimo!!!
    Brava, ottima e sana proposta!!!
    Un bacione e felice domenica!!!!

    RispondiElimina
  3. se il pesce è fresco non ha bisogno di gran ricette ma solo di semplicità! La tua proposta l'afferro al volo, amo il pesce cucinato così, secondo me è perfetto ! Buona domenica Giulia, un abbraccio.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari