domenica 20 gennaio 2013

Gauffres o Waffel

In una giornata uggiosa come questa, ci stanno che è una meraviglia!



Facili, veloci e, indubbiamente una delle cose più buone da fare anche di corsa!

Non so come siano le originali, ho provato alcune ricette.. alcune mi sono piaciute altre meno.. si buone, ma niente di speciali... fatte con vari ferri e aggeggi.. Alla fine, comprata piastra Lidl con libretto di ricette annesso... bè, mi piacciono da morire!! Non le facevo da tempo e l'altro giorno le ho rifatte, ottime, adatte al freddo di questi giorni e consolatorie, davvero consolatorie... e ne avevo proprio bisogno.. : )


Gauffres alla panna (Waffel)
200 gr burro
150 gr zucchero (io 200)
   4 uova
250 ml panna (provare con 200)
300 gr farina
100 gr amido (va bene anche tutta farina)
La ricetta originale prevede di montare burro e zucchero, poi uova, etc... Il risultato non mi piaceva molto, l'impasto era strano. Così ho cambiato, ecco a voi:

  • Far fondere il burro
  • Rompere bene le uova con una frusta
  • Aggiungere la panna (200 ml) quindi il burro fuso
  • Unire lo zucchero e le farine mescolate insieme
Questa sarà la consistenza



Mentre qui potete vedere il miscuglio delle due salse mentre mi pappo quest'ottima merenda ;)
Come si nota, l'impasto è bello consistente, sodo.
Scaldate quindi la piastra a vostra disposizione e cuocetele 3' per ognuna


Le ho servite con panna acida e marmellata di mirtilli rossi, ci stavano che è una meraviglia!



Buon appetito e buona giornata a tutti!!!

13 commenti:

  1. Sono bellissime, questa piastra mi tenta moltissimo...

    RispondiElimina
  2. ho finalmente del tempo per leggere il mio blog rolle e che ti vedo? i waffles! Ho anche io il Lidl strumento e le adoro, anche se è tanto che non le faccio.
    Buona domenica Giulia!

    RispondiElimina
  3. Io non ho lo stampo, mi piacerebbe veramente tanto farli. Devo provvedere. Ciao

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. hai ragione Giulia, sono un ottimo comfort food in queste giornate umide e fredde ! Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Wow,sei superprolifica,e' difficile stare dietro a tutte queste prelibatezze...
    Belli questi waffles,anche se io non ho la piastra e non potrei farli.Ma sono qui per ringraziarti della ricetta dei crackers,che provero' sicuramente.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Ehh... si, vanno fatte.. provatele.. anche con altra ricetta, ma tirano su il morale

    Edith, non sono tanto prolifica, è solo che ho i vecchi post di un altro blog, durato quasi 2 anni, quindi ho parecchio materiale da pubblicare ;)

    RispondiElimina
  7. davvero deliziosi, un'amica me li faceva sempre!

    RispondiElimina
  8. Devono essere buonissime! Con questo tempo effettivamente sono perfette :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  9. Adoro "Waffles" - Qui in America sono "comfort food" e li mangiamo per la prima colazione.

    RispondiElimina
  10. grazie a tutti, troppo gentili...

    Purtroppo credo di aver cancellato uno dei vostri commenti, anzichè postarlo... :(((

    RispondiElimina
  11. Da poco mia figlia Bea è tornata da Pisa dove li ha mangiati e mi sta assillando, tocca prendere la piastra, ho solo quella delle ferratelle e delle ostie, questa mi manca! La tua ricetta con la panna è sicuramente ottima, morbide vero?
    Un abbraccione, carissima, a presto!

    Ma sai che mi fa proprio piacere rileggerti, ho sentito la tua mancanza!

    RispondiElimina
  12. Giulia, anche io ho la stessa macchinetta comprata al LIDL! Hai ragione alcune ricette che si trovano in giro, non sono eccezionali.
    Per una come me golosa di rustici, la prova non poteva che essere salata (ho fatto i Gofri quest'estate al formaggio con le erbe aromatiche!) ma questa tua versione dolce con quella cremina golosa la devo proprio provare!
    Un abbraccio stretto di felice giornata! ^__^ Any

    RispondiElimina
  13. Dana, si queste sono un po' morbide...

    Any... che buone devono essere salate!! Te le copio!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...