Passa ai contenuti principali

Settembre....

.... tempo di vendemmia...
    Un gruppo di amici di mia conoscenza, per due giorni, abbandona mogli e figli e se ne va in campagna per giocare ai veri uomini :)
        E lì, sotto i tendoni, intenti a tagliare questo meraviglioso aglianico, si riprendono dalle noie di tutti i giorni e si godono la natura.....


Non mi è mai riuscito di intrufolarmi... e credo sia giusto così....
      Per fortuna mi hanno pensato e così mi hanno portato questa buonissima uva da vino e qualche altro prodotto: peperoni, 2 melanzane, mele, pomodori..




Belli vero?

I panini dell'ultima foto sono fatti con farina di kamut, ve ne parlerò a giorni ;)


Buona domenica a tutti!!

Commenti

  1. La vendemmia è un momento bellissimo.
    Quando ero un bambino e ragazzo passavo le mie vacanze dai nonni in Sardegna, e allora, quando la scuola iniziava tardi, stavo giù anche per la vendemmia...delle atmosfere e profumi indimenticati...
    Buona Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero tatin... io una volta, da bambina, mi ubriacai d'uva :)

      Elimina
  2. Da quando ho il blog sto cominciando ad apprezzare ancora di più la frutta autunnale e i suoi colori, soprattutto quelli dell'uva, con le sue sfumature verdi e viola. Io oggi di ritorno da uno dei tanti spettacoli di questo periodo ho avuto modo di raccogliere delle more :)
    Aspetto curiosa i panini al kamut :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Paola... i colori dei frutti sono meravigliosi... a presto i panini ;D

      Elimina
  3. Mi ricordo la vendemmia dai nonni che bei tempi ^_^
    Buona serata un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. anche tu hai vendemmiato allora!!!! brava, bei ricordi...

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Giulia, posso dire che anch'io ho vendemmiato anta anni fa e i nonni mi mettevano nella grossa botte a pigiare l'uva insieme ad altri bambini e adulti.
    Bei ricordi e bel post il tuo.
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
  6. è forse uno dei periodi più belli dell'anno, adoro l'autunno ! bellissimi panini, già me li immagino farciti con salumi e formaggi, mentre aspetto di leggere la ricetta ! Buona giornata cara, un bacione....

    RispondiElimina
  7. whow Rosetta!!! hai pigiato l'uva coi piedi!! :DDD

    Chiara... fra un po' i panini

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pan Brioche di Laura Ravaioli

Questa magnifica ricetta è stata divulgata tanti anni fa dalla Ravaioli sul Gambero Rosso e, devo dire, resta sempre la migliore (a mio parere) per gusto e sofficità!! Per non parlare della facilità di esecuzione...




Il testo che segue è quello che pubblicò Paola Balestrini tanti anni fa su Coquinaria..
      Poi scrivo come procedo io ;))

Pan Brioche di Laura Ravaioli
400gr. di farina 00
100gr. di farina Manitoba
5 uova
60gr. di zucchero
10gr. di sale
20gr. di lievito di birra
25gr. di acqua
250gr. di burro ammorbidito

Sciogliere il lievito con l'acqua tiepida e poi aggiungerlo alle due farine setacciate con il sale e lo zucchero,poi aggiungere le uova e per ultimo un po' per volta il burro tagliato a pezzetti.E' meglio lavorare con un'impastatrice perché l'impasto che ne risulterà è abbastanza appiccicoso e non lavorabile con le mani,ma non preoccupatevi deve essere così. A questo punto lo prendete e lo mettete in una ciotola abbastanza capiente e poi lo coprite con la pel…

Veneziana?

Ho trovato questa bella ricetta su you tube e ho voluto subito provarla! Fatta circa 2 settimane fa, molto buona, più facile di altri grandi lievitati che hanno un impasto poco gestibile. Ho apportato delle piccole varianti, usando miele al posto dello zucchero e lievito madre, ma resta molto simile all'originale di cui aggiungerò il link a fine post. ora, la mia versione ;)




Veneziana La sera 1°impasto 220 g farina forte (io farina 0)  60 g miele  50 ml acqua  3 tuorli 150 g lievito liquido  60 g burro É un impast semplice, unica accortezza, aggiungere il burro alla fineSe usate pasta madre solida aumentate l'acqua a 90, 100 mlAl posto del lievito madre potete usare una biga fatta nel pomeriggio con lievito di birra

La Colomba mono impasto di Paoletta

Breve post oggi, solo qualche foto, per farvi vedere questa Colomba preparata l'anno scorso.



      La ricetta è di Paoletta diAnice e Cannella, ma non la trovate sul suo blog




      Questa ricetta è infatti stata pubblicata sul gruppo facebook di Paoletta l'anno scorso e ha avuto un grande successo, così come il panettonemono impasto