Un menù di pesce

      Credo di averlo detto in qualche altra occasione: il pesce lo mangio quando il pargolo non c'é... Lui non gradisce e non c'è verso di fargli cambiare idea. Per ora non insisto, sta proprio male, ne detesta il profumo... e siccome non è un bambino che fa capricci sul cibo, non voglio forzarlo.
      Ciò non toglie che io, quando posso, ne goda in abbondanza. D'altronde il pesce ha un unico difetto, è piuttosto costoso, ma è molto facile da cucinare se si scelgono i piatti giusti.


Quindi
  • Mettete in padella il solito olio, aglio e un po' di peperoncino
  • Fate rosolare e aggiungeteci un bel pugno (per una persona) di vongole veraci. Ricordatevi, però, che gli spaghetti dovranno già essere in cottura :)



  •  Tuffate nella padella con le vongole gli spaghetti e rigirate per bene
  • Aggiungete un po' di prezzemolo già in padella


Ecco pronto il vostro piatto di vongole in poco più di 10'. E' d'obbligo un altro po' di prezzemolo fuori dal fuoco.

            Un altro piatto che adoro e che è molto semplice da fare è la spigola al sale... ma va bene qualsiasi altro pesce polposo
         

Fatevi eviscerare il pesce dal pescivendolo e, a casa, dovrete solo ricoprirlo di sale a cui è stata aggiunta della buccia di arancia o limone

 

Cuocere in forno a 200° per 20', spegnere e far riposare un po'.
Togliete la spigola dal sale e pulitela.. spinate bene.


Finalmente si può mangiare. Non occorre altro, è ottima così; questa cottura mantiene intatti tutti gli aromi.

P.S: Per togliere uniformemente il sale, basta aggiungere, al sale stesso, dell'albume d'uovo: in cottura la crosta si indurirà e sarà più facile toglierla. Io non lo faccio perchè non ho mai avuto problemi e anche perchè la crosta diventa davvero molto dura... bisogna essere armati per scalfirla ;)))

Buona serata!

Commenti

  1. Adorei essa massinha uma delicia
    bjs

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia, primo e secondo piatto gustosissimi, davvero un menù coi fiocchi!!! Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  3. Buono tutto!
    Una volta ho provato a fare la spigola al sale ma alla fine ho dovuto buttar via tutto perché non ero riuscita a toglierlo bene.. si era impregnato tutto il pesce!!! Tu usi qualche accorgimento particolare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela, per togliere uniformemente il sale, basta basta aggiungere, al sale stesso, dell'albume d'uovo: in cottura la crosta si indurirà e sarà più facile toglierla. Io non lo faccio perchè non ho mai avuto problemi e anche perchè la crosta diventa davvero molto dura... bisogna essere armati per scalfirla ;)))
      Grazie per avermelo fatto notare, aggiungo nel post :)

      Elimina
    2. Ah ecco.. questa dell'albume non la sapevo.
      E ormai è passato un pò di tempo da quell'esperimento.
      Devo riprovare!!! Grazie ;)

      Elimina
  4. Ottimi piatti che realizzo anch'io. La spigola in crosta di sale è di una delicatezza unica; il pesce infatti, meno lo si elabora più gustoso è.Io aggiungo l' albume, al resto pensa mio figlio. (in verità pensa anche a pescarla in pesca sub)
    Grazie per esserti "riunita" a me. Ti ho cercata di tanto in tanto praticamente sempre ... è è un grande piacere averti ritrovata. Sia una lieta giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te Graziana!!! Certo la fortuna di mangiare pesce appena pescato non ha eguali!!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari