Noodles...?... si fa per dire... ma io ci provo!!

         La cucina orientale mi piace molto. Cotture veloci, profumi, spezie... a ben guardare anche il piatto più elaborato è di una semplicità disarmante!! Certo! ci vogliono gli ingredienti, le tecniche... ma a quelli a poco a poco ci arriveremo :DDD
         Purtroppo non posso cimentarmi con queste preparazioni perché in casa siamo 2 gatti e non tutti gradiscono nuovi sapori. Fatto sta che da qualche tempo mi sono accanita a guardare il programma Cina in Cucina, che trasmettono su Fine Living (canale 49) e l'idea di cucinare qualcosa di cinese è tornata ad impossessarsi di me!!!




        Una delle preparazioni tipiche della cucina cinese sono quelle meravigliose zuppe in cui nuota di tutto, dagli ortaggi alla carne.. per lasciare il posto agli sfiziosissimi noodles! Questa pasta è molto buona e vederla nuotare in quelle minestre colorate un gran piacere. Ormai si trovano noodles ovunque e sulle confezioni le ricette per prepararli. Ma, ovviamente, io qui non ne trovo e devo arrangiarmi :)))

        Cercando su google una maniera per poterli fare in casa, ci si imbatte in migliaia di ricette: con farina di riso, di grano, cotti al vapore, piatti, collosi, rotondi, quadrati e... all'uovo!!!! Si insomma... nient'altro che pasta all'uovo!!!! e che ci vuole?!?!? Li posso fare da me!!!




         Ed eccoli qui i miei noodolini, fatti rigorosamente uno ad uno in un giorno in cui avevo preparato un corposo brodo di carne e i soliti quadratini di pasta all'uovo per mio figlio!!! Per me invece, noodles!!
          Ho steso la sfoglia e tirato la pasta sottilissima direttamente con la rotella per tagliare la pizza :DDDD
Volete mettere la soddisfazione?!?! Certo, però, non bastava cuocere questa pasta sottile nel brodo per avere un sapore orientale!! Doveroso arricchire con spezie, quindi...



Brodo Speziato
Mettere in una pentola il brodo necessario ad una persona, un po' di peperoncino, un pezzetto di zenzero tagliuzzato e della salsa di soia. Far cuocere pochi minuti per far amalgamare i sipari e tuffarci dentro i noodles già cotti in acqua con poco sale.
         N.B: è importante cuocere i noodles a parte per non intorbidire il brodo, visto che questi sono fatti in casa e pieni di farina

Hei!! Non crediate che abbia voluto darvi una ricetta!!! Questo è solo un piatto che mi è piaciuto e ho fatto varie volte, a dire il vero, e che devo ricordare segnandolo sul blog ;))

Buona serata!

Commenti

  1. ma dai sei stata bravissima!! Io mangio di solito i noodles in Asia, di solito vado 1 volta all'anno lì, questi mi incuriosicono proprio, li proverò!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Chiamala "ricetta-non-ricetta", e non se ne parli più.... Così uno può copiare in santa pace...

    RispondiElimina
  3. Sono veramente belli, complimenti....

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari