domenica 3 dicembre 2017

Gatò di patate

         Preparazione napoletana e di tutto il sud Italia che con i gateaux francesi non ha niente a che fare 😉 Come si scriva esattamente alla napoletana non lo saprò mai, ma di certo mi piace mangiarlo 😇 É una di quelle ricette che si fanno in casa abitualmente, di cui non si sente il bisogno di parlarne su un blog ma a me è venuta voglia di farlo anche per interrompere la sfilza di dolci che vedete su queste pagine e perché fra qualche giorno comincerò a pubblicare idee per il Natale


Gatò
  • Schiacciate 4 o 5 patate lesse di media grandezza
  • Aggiungete una bella manciata di parmigiano, 1 uovo, mozzarella o fontina o qualsiasi formaggio morbido, salame piccante a pezzetti, sale, pepe
  • Date una bella mescolata con le mani emettete in una teglia unta d'olio
  • Cospargete con abbondante pan grattato e un giro di olio o fiocchi di burro
  • In forno a 200° per mezz'ora
  • Mangiare dopo almeno un'altra mezz'ora se non volete ustionarvi la lingua
Al posto del salame potete usare pancetta, ma se lo fate é meglio che la passiate in padella prima di metterla nell'impasto

Fatene di più perché il giorno dopo é forse più buono 😉😉


4 commenti:

  1. Il gatò piace molto a grandi e piccini e mette tutti d'accordo :)

    RispondiElimina
  2. Ciao, nuova follower; complimenti per blog e post; qui trovi l'ultimo postato da me un'oretta fa: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/12/sirene-serie-tv-recensione.html

    se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa (trovi il blog anche su facebook e instagram come: ioamoilibrieleserietv)grazie

    RispondiElimina
  3. un piatto che è sempre un piacere a tavola accontenta tutti

    RispondiElimina

Croissant

Croissants pronti sul tagliere Non facevo croissants davvero da molto tempo!! Credo di averne fatti in continuazione quando ancora n...

Post popolari della settimana