martedì 29 aprile 2014

Dolce con Mandorle e Amarene




Le giornata sono uggiose. A tratti spiragli di sole.
     Si esce poco e con l'ombrello.
Così, visto che siamo costretti a stare a casa, tanto vale trattarci bene :)


Se in casa avete tutto, questo dolce è davvero molto semplice da preparare. Qualche veloce mescolata e potrete godervi un'ottima torta e un buon caffè




La ricetta è di Eugenia, sempre grande fonte di ispirazione. Ma io l'ho vista da Artemisia.
In origine ci vogliono ciliege, è piaciuta con le fragole... ma io l'ho fatta con le amarene. Ottima




Torta alle mandorle e amarene 
Montare
  80 g di burro
100 g di zucchero

Aggiungere
   2 uova continuando a montare
 70 g farina di mandorle
120 farina 00
   2 cucchiaini lievito
un po' di kirsc (io ho usato il succo delle amarene)

Completare con
250 g di ciliege (io ho usato 3 cucchiai di amarene sotto zucchero perchè temevo che la torta potesse risultare troppo dolce, ma avrei potuto tranquillamente abbondare



        Mettere l'impasto in una teglia quadrata da 23 cm (io ci ho messo anche della carta forno, ma non è necessaria) e cuocere a 180° per 30' circa
        Devo dire che, per una teglia così piccola, ho rimpianto il mio fornetto appena defunto




Quella che vedete è stata la mia colazione per alcuni giorni.

     Dell'altro dolce vi parlerò a breve. Buona giornata

4 commenti:

  1. Ciao Giulia, di queste giornate uggiose non se ne può davvero più!
    Adoro i dolci semplici, la tua torta alle mandorle sarà deliziosa e le amarene ci stanno proprio bene. Senza fornetto sarei persa.. :))
    Un abbraccio, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia, un bel modo per tenere a bada le giornate uggiose, complimenti :-)

    RispondiElimina
  3. Deliciosa receta me encanta,abrazos

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...