sabato 16 luglio 2016

Senza Facebook, un bilancio


      Sono alcuni mesi che mi sono cancellata da facebook e devo dire che si sta davvero bene  ;))
Certo, mi mancano i contatti interessanti, i gruppi dei panificatori compulsivi.... Ma allo stesso tempo mi sento libera da una marea di notizie, commenti e giudizi che ti piovono addosso senza che tu lo voglia o te li vada a cercare!

      Detto ciò, scrivo questo post per comunicare ai miei parenti, che sono tutti lontani, che mi re-iscriverò proprio per rimanere in contatto con loro, per vedere zie/i e cugini di cui, altrimenti, non saprei più nulla :DD

      Ciò scritto, vi lascio alle parole di Anna Maria Barbera che fa un'analisi lucida e commossa del mondo reale e di quello virtuale, della vita come presenza e come assenza... Bravissima...


Eccolo qui, che da blogger non trovo il video


Buona giornata!

6 commenti:

  1. Grande Barbera!-- Ciaooo, mi fa piacere risentirti, sentivo la tua assenza... Ti auguro una bella vacanza estiva, e grazie per essere passata da me.

    RispondiElimina
  2. posso chiederti... perché?
    perché ti sei cancellata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai... cominciavo ad annoiarmi seriamente, nonostante ci fossero anche cose interessanti..

      Elimina
  3. Risposte
    1. Mi manchi anche tu Artemisia e qualche altro smack! Farò un profilo per una ventina di amici, mi sa..

      Elimina
  4. delle noiosità sono curiosa ;) è come avere un termometro su un contesto di persone più ampio del mio solito

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...