Tatin di cipolle

          Qualche giorno fa hanno trasmesso sul canale Fine Living una maratona con tutte le puntate del programma estivo di Giada De Laurentiis. Non le ho viste tutte ma... abbastanza, tanto da farmi il lavaggio del cervello e in questi giorni sto provando molte delle sue ricette :)))))  Devo dire che il suo stile mi piace: fa cose semplici e allo stesso tempo ricercate.





       Questa tatin di cipolle è piuttosto semplice e anche molto gustosa, ve la consiglio

Tatin di Cipolle di Giada De Laurentiis
  • Far appassire 2 cipolle medio/grandi con olio e sale in una padella (io ho usato una teglia antiaderente per torte)
  • Aggiungere origano e aceto balsamico (in questo caso gli ho dimenticati e sono andata di pepe)
  • Far intiepidire la cipolla e aggiungere, sparpagliata, della ricotta



  • Coprire con un rotolo di sfoglia e pennellare d'uovo (lei non l'ha fatto, ma io preferisco perché viene più dorato). Va bene anche olio



  • Infornare a 200° per circa mezz'ora. La sfoglia dev'essere ben dorata!



  • Capovolgete su un piatto quasi subito, altrimenti rischiate che il fondo rimanga attaccato.
      Devo dire che é un rustico molto buono. Non dimenticate l'aceto balsamico come ho fatto io perché, a parte il gusto che non cambia molto, rende più scura la cipolla e la preparazione più bella

      Questa tatin andrebbe completata con pomodorini e rucola fresca, diventando più colorata e invitante, ma io l'ho preparata appena vista la ricetta in TV e non li avevo.

                   Consigliata!



Commenti

Posta un commento

Post più popolari