"Frittata" di mele



Devo assolutamente pubblicare questa ricetta prima che dimentichi come l'ho fatta! Non ho inventato niente, un procedimento che troviamo in molti dolci della tradizione contadina e che spesso vedo anche su qualche filmato in internet 😉 Però io non ho usato zuccheroma una prelibatezza! Seguitemi..


  • Fate saltare in padella 2 o 3 mele a pezzetti (dipende dalla grandezza) con qualche pezzetto di burro e la scorza grattugiata di un limone
  • Fate dorare il tutto e aggiungete 3 cucchiaiate di miele di mele (se non lo avete andate di zucchero, ma è lui che ha fatto la differenza 😉)



  • Preparate una pastella con 2 uova, 4 cucchiai di farina, un altro cucchiaio di miele e, se necessario un po'di latte. Completare con una puntina di lievito per dolci
  • Versare la pastella sulle mele caramellate, mescolare bene e incoperchiare. Abbassare la fiamma al minimo
  • Dopo pochi minuti il dolce sará rassodato. Girarlo per dorarlo dall'altra parte et voilá





Spolverare di zucchero a velo e servire!

Molto buono, molto veloce 😉

Commenti

Posta un commento

I più visti della settimana