Brioscine e Bullar alla zucca

   È davvero un bel po' di tempo che non scrivo, quasi mi dimentico come si fa.. State tutti bene? Spero di sì.

     Io ho dovuto passare un altro periodo di assestamento e non era proprio il caso dopo quelli degli ultimi anni, ma devo dire di essere molto orgogliosa di come sono andate le cose.




    Ma passiamo alla ricetta! Nonostante il titolo del post faccia pensare ad una ricetta impegnativa (di un lievitato si tratta!), in realtá ho da darvi poche indicazioni ;) siete tutti bravi e capirete all'istante!



Brioscine alla Zucca

Prendete la ricetta del pan brioche alla zucca e
  • Con una metá fate delle palline da 60 g circa (secondo me è il peso ideale per le brioche)
  • L'altra metá stendetela e spalmatela di burro, zucchero di canna e cannella e completate, volendo, con noci e uvetta. Arrotolate e tagliate a tranci di 2 o 3 cm, mettete nei pirottini, fate lievitare e infornate




    Non ho la foto dei dolci cotti, ma vi assicuro che, qualche mese fa, furono molto buoni ;))) 

      Alla prossima!

Commenti

  1. ad essere onesta la zucca non mi piace proprio ma mi faceva piacere passare per un saluto, bentornata, un abbraccio !

    RispondiElimina
  2. Ma il sapore della zucca non si sente, dá solo morbidezza ;)

    RispondiElimina
  3. Sai sempre come stupirmi, devono essere delle brioscine deliziose, anche solo per il colore che prenderanno. Spero vada tutto bene. In abbraccio Ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  4. troppo forti le brioschine alla zucca

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari