Passa ai contenuti principali

Oggi è la giornata mondiale della Terra.....



..... Ricordiamocelo!!!

Per maggiori informazioni andate qui

        Per quanto riguarda i food blogger in particolare e chi si occupa di cibo (dalle casalinghe ai ristoratori), credo sia necessario tenere a mente quanto, anche in cucina, siano da evitare gli sprechi.

..... Cucinate per NECESSITA' non per DILETTO.....

Il diletto potrete trovarlo nel provare qualcosa di nuovo, ma che dev'essere utile ai fini della nostra alimentazione.

 Buona giornata!

Commenti

  1. So che oggi è la giornata mondiale della Terra e mi piacerebbe tanto che nessuno sprecasse ciò che la Natura ci offre: compriamo solo ciò che serve in modo da non buttare cibo e sprecare nulla. Rispettando, saremo rispettati :)
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  2. ottimo post per ricordare, in modo semplice, un evento così importate!
    buonissimo e fresco anche il frullato qui sotto!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Fa sempre bene ricordarlo!!!

    RispondiElimina
  4. Una lodevole iniziativa!!! Grazie per il post!!! Un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  5. Sto sempre attenta e non sprecare l'acqua, faccio la differenziata anche se a Roma davvero fatica sprecata (i cassonetti sono strapieni di tutto) e cerco di comprare verdure e frutta di stagione, al mercato, inoltre non ho la macchina e vado il più possibile a piedi o con la metro...so che è una goccia nel mare, ma se tutti facessero qualcosa nel loro piccolo, la situazione sarebbe decisamente migliore!

    RispondiElimina
  6. parole sante, cara Giulia!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. hai ragione, giusto ricordarlo!

    RispondiElimina
  8. Sono contenta che siate in molte a pensarla così, veramente dovremmo cercare di evitare gli sprechi...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pan Brioche di Laura Ravaioli

Questa magnifica ricetta è stata divulgata tanti anni fa dalla Ravaioli sul Gambero Rosso e, devo dire, resta sempre la migliore (a mio parere) per gusto e sofficità!! Per non parlare della facilità di esecuzione...




Il testo che segue è quello che pubblicò Paola Balestrini tanti anni fa su Coquinaria..
      Poi scrivo come procedo io ;))

Pan Brioche di Laura Ravaioli
400gr. di farina 00
100gr. di farina Manitoba
5 uova
60gr. di zucchero
10gr. di sale
20gr. di lievito di birra
25gr. di acqua
250gr. di burro ammorbidito

Sciogliere il lievito con l'acqua tiepida e poi aggiungerlo alle due farine setacciate con il sale e lo zucchero,poi aggiungere le uova e per ultimo un po' per volta il burro tagliato a pezzetti.E' meglio lavorare con un'impastatrice perché l'impasto che ne risulterà è abbastanza appiccicoso e non lavorabile con le mani,ma non preoccupatevi deve essere così. A questo punto lo prendete e lo mettete in una ciotola abbastanza capiente e poi lo coprite con la pel…

Un pane semplice per chi comincia col lievito madre

Come vi ho già detto in questo post, ho deciso di parlare di lievito madre e di come cominciare ad usarlo, perchè mi è stato gentilmente chiesto. Non sono un'esperta, ma lo uso, quindi continuo a dare qualche indicazione su come procedo con le ricette che eseguo io

Intanto comincio col far notare una cosa: molto spesso leggo di gente che dice che nel loro pane c'è un sentore di acidità. Questo può dipendere da molti fattori tecnici (dal LM un po' passato, a una cattiva lievitazione, etc...) che sarebbe complicato stare a spiegare :). In questa sede posso solo dirvi come ho risolto io.
         Quando parlo con mia madre e le chiedo come facevano il pane, lei mi dice che procedevano così: Conservavano circa 150 gr di pasta dopo aver impastato e la tenevano in un mobile. - Mi hanno fatto notare che in questo passaggio sembra che si parli di pasta di riporto. Non è così, tanti anni fa si panificava col lievito madre -

Riso, Carciofi e Patate al forno

Oggi vi presento uno dei piatti tipici della cucina pugliese, una variante, se vogliamo, della Tiella di riso patate e cozze. La foto che vedete vi mostra un residuo di questa preparazione così come si presenta nel piatto!

Riso patate e carciofi al Forno