giovedì 20 marzo 2014

Pane di Semola senza troppe indicazioni...


Per fare il pane non seguo troppe indicazioni, non mi attengo alle ricette...
       L'ho fatto negli anni passati, bisognava pur imparare!!

Ora invece, anche se vedo una ricetta che mi colpisce, non la seguo alla lettera, non la salvo al pc, ma cerco di conservarla nella mia memoria in modo che, prima o poi, le indicazioni apprese in tanti anni, mi torneranno utili :D



Quindi, per questo pane, non vi darò una ricetta ma qualche indicazione

Pane di Semola
  • Preparate circa 100 g di LM, o pasta di riporto, o fate una biga... come preferite
  • Impastate 600 g di semola, 400/450 ml di acqua col sale e il lievito precedentemente preparato
  • Mettete in ciotola, coprite con una busta di plastica (o almeno, io faccio così) e fate riposare tutta la notte (ora che comincia a fare davvero caldo mettete tranquillamente in frigo)
  • Al mattino scaravottate l'impasto sulla spianatoia e date delle pieghe (vedere sul blog di Adriano per le spiegazioni). Coprite a campana con la ciotola e portate i figli a scuola :)))


  • Al ritorno da scuola controllate l'impasto, vedrete che si sarà allargato. Date un altro giro di pieghe. Si tratta semplicemente di portare i lembi esterni della pasta verso l'interno senza manipolare troppo il tutto. Questo perchè l'impasto è davvero morbido
  • Dopo una mezz'ora accendete il forno a 250°.
  • Aspettate altri 10' e controllate l'impasto. Si sarà nuovamente allargato.
  • Spargete abbondante farina su una teglia da forno, piegate la pasta su se stessa, mettete il pane in teglia e infornate!!
  • Abbassate a 200° dopo circa 10'
  • Cuocete per un'ora circa!



Un po' mi dispiace non avere le foto di tutti i passaggi ma, come ho già detto, non seguo una ricetta specifica. Ad esempio, in questo caso, è stato necessario fare le pieghe, arrotolare, muoversi con delicatezza... perchè l'impasto era molto idratato. Se non volete perdere troppo tempo basta fare un impasto più sostenuto, arrotolare semplicemente, far lievitare e infornare!


Tutto qui...   
     Buona giornata :D

11 commenti:

  1. La fai sempre facile, tu e poi a me vengono disastri e a te meraiglie!!Comunque GRAZIE!!!
    Sei sempre preziosa e generosa nelle tue condivisioni!! :)

    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa... ma di quali disastri parli?!?!?!? Io da te vedo solo meraviglie!!!

      Elimina
  2. il pane è favoloso ma per me tu parli troppo difficile...al posto della pasta madre quanto lievito di birra? La biga è un preimpasto...come farlo? Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, vai dietro la lavagna, su!!! Ma che parlo difficile che di pane ne capisci e anche tanto!!! Comunque si può fare così:
      Una biga con 100 g di farina, 50 ml di acqua e 5 g lievito di birra Far lievitare per 2 ore o poco più e procedere con gli ingredienti menzionati nel post. Se si vuole andare sul sicuro NON fare un impasto troppo idratato

      Elimina
    2. ahahahahahah OK vado!! ;) Ok proverò la tua ricetta...poi ti dirò cosa combinerò!

      Elimina
  3. ciao Giulia questo pane è stupendo e non mancherò di provarlo quanto prima complimenti.
    baciotto

    RispondiElimina
  4. ho deciso che mi ci butto a farlo ;)

    RispondiElimina
  5. super wow questo pane, altre che il mio senza impasto! che bolle!!

    RispondiElimina
  6. wouaw superbe ! Ils sont très réussis !

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...