giovedì 19 novembre 2015

Mele cotogne sciroppate

       Avrei voluto inserire questa ricetta nel post generale sulla frutta sciroppata, ma la mela cotogna è un frutto particolare e richiede un trattamento diverso. Di solito con questo frutto ci preparo marmellata o gelatina, o le cuocio semplicemente al forno con dello zucchero, ma l'anno scorso ne avevo troppe e così ho preferito provare a sciropparle. Eccole a voi






Mele Cotogne Sciroppate
  • Preparate uno sciroppo con 500 ml di acqua e 250/300 g di zucchero
  • Mentre é in ebolizione tuffateci le mele cotogne pelate e spezzettate
  • Fate cuocere almeno 10'
  • Invasate e conservate
Non ricordo se ho sterilizzato i barattoli, ma credo di no, visto che ho invasato la frutta con lo sciroppo bollente.

Quando le ho assagiate, dopo vari mesi, erano ancora croccanti, quindi, se le si preferisce più morbide, é necessario che cuociano un bel po'. A me non é dispiaciuta la loro croccantezza, anzi, in questo modo ritengo di poterle urilizzare in maniera più varia ;))

     Buona giornata!

2 commenti:

  1. Buonissime, Giulia!!!! Io le ho ricevute da mia cognata! Sono una delizia, e...una scorta per l'inverno! Brava!
    Un bacio, Rosa

    RispondiElimina
  2. La marmellata o gelatina di mele cotogne andava molto di moda negli anni Settanta, veniva confezionata in quadrati e mangiata anche da sola. All'epoca non mi piaceva molto, aveva un gusto asprigno che ho rivalutato anni dopo. Queste mele sciroppate invece non le ho mai assaggiate, mi segno la ricetta!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...